Arrivano i Pandemic Heroes!

Siamo lieti di presentarvi… i Pandemic Heroes di Arriva Italia!

Durante la più grande crisi dal secondo dopoguerra, non solo per il nostro paese ma probabilmente per il mondo intero, i dipendenti di Arriva Italia non hanno mai smesso di dare il massimo, ogni giorno, per cercare di soddisfare le esigenze dei clienti e offrire un servizio di trasporto pubblico sicuro ed efficace per chiunque ne avesse bisogno.

Un obiettivo apparentemente impossibile, ma con grandi sacrifici è stato raggiunto, nonostante i numerosi rischi che la situazione comportava.

Non vogliamo assolutamente che questi enormi sforzi non siano adeguatamente ricompensati, per cui oggi vogliamo celebrare gli incredibili risultati ottenuti durante questi mesi difficili e premiare i nostri Pandemic Heroes come meritano!

Ora è il momento di incontrare i nostri eroi!

Massimo Paschi, Gaspare Bentivegna, Pierluigi Ferretti, Massimiliano Stobbia, Gianluca Lamera

Sono gli eroi delle nostre sale operative di Bergamo, Brescia e Cremona, le tre città più colpite in Italia dal Covid-19.
Nonostante la situazione incredibilmente difficile che stavano attraversando le città a causa della pandemia, il team non ha mai smesso di lavorare per soddisfare le esigenze sia dei nostri passeggeri che delle istituzioni.

“Voglio dire un sincero grazie e dedicare questo premio ai miei colleghi di Cremona e anche agli autisti, che hanno continuato a lavorare nonostante le difficoltà e i rischi” ha detto Massimo Paschi.

“Voglio ringraziare Arriva Italia per questo premio molto generoso, dopo un periodo molto difficile. Dedico questo premio ai miei colleghi bresciani e a tutti coloro che hanno subito perdite durante la pandemia” ha aggiunto Gaspare Bentivegna.

“Questo premio è una grande ricompensa non solo per me ma per tutta la squadra bergamasca. Lo voglio dedicare anche a tutte le persone che hanno sofferto in questa pandemia” conclude Massimiliano Stobbia.

Andrea Casiraghi

La pandemia non solo ci ha costretti a casa durante il lockdown, ma ovviamente ha avuto un grande impatto sulle nostre relazioni, connessioni e incontri.
Abbiamo così premiato Andrea Casiraghi e il team torinese per aver trovato un nuovo modo di interagire e comunicare in questi tempi difficili, ispirandosi a un popolare format televisivo.

“Ho condiviso l’idea con i miei colleghi di Torino e siamo molto contenti del risultato: abbiamo davvero ricreato un vero momento tutti insieme, tutti erano collegati dalla cucina condividendo un caffè. Durante un periodo molto difficile, è stato fantastico incontrare anche solo virtualmente i colleghi!” ha detto Andrea dopo la premiazione.

Ivan Grumelli

Per la prima volta nella nostra storia siamo stati costretti a casa a causa della pandemia; questa difficile situazione ha richiesto uno sforzo incredibile da parte del team IT per garantire a tutti i dipendenti dell’ufficio dell’azienda la possibilità di lavorare da casa.

Il responsabile IT di Arriva Italia, Ivan Grumelli, e il suo team hanno reso un esperimento come lo smart working, un processo completamente implementato che ha garantito a centinaia di dipendenti un modo sicuro ed efficace di lavorare da casa.

“Grazie! Sento moltoquesto premio e voglio dedicarlo a tutti i miei colleghi del team IT che ogni giorno hanno lavorato molto duramente” ha detto Ivan durante la premiazione.