Salta al contenuto
English English italiano italiano

Ricerca Orari

Scopri di più sul Gruppo Arriva, uno dei più grandi operatori europei nel settore della mobilità 

Clicca qui
Arriva Italia

Pianifica il tuo viaggio, cerca gli orari e rimani informato sulle ultime notizie 

Clicca qui
Viaggia con noi

Acquista online biglietti e abbonamenti

Clicca qui
Acquista online
Comincia un nuovo viaggio, con ARRIVA VENETO

Dal 10 giugno 2018, Arriva Veneto è il nuovo gestore in concessione dei servizi di trasporto pubblico locale extraurbani su gomma sulla direttrice di mobilità tra le città di Chioggia e di Venezia e tra la città di Chioggia e l’Aeroporto Internazionale Marco Polo di Venezia, quarto polo nazionale dopo Fiumicino, Malpensa e Bergamo.

Con 31 nuovi veicoli, di cui 7 doppio piano, Arriva Veneto offre servizi di trasporto pubblico locale extraurbano su gomme e servizi di noleggio bus con conducente.
Vieni al mare con noi...

Voglia di Mare?

SAB apre la Stagione Estiva sulle Linee Mare per la Riviera Ligure e la Riviera Adriatica.

Partenze dal 31 maggio al 23 settembre 2018!

Acquista i biglietti

Arriva rafforza la presenza in Italia e avvia un riassetto organizzativo

 

Arriva consolida la propria presenza in Italia e avvia un riassetto della sua struttura organizzativa al fine di poter affrontare al meglio le opportunità e le sfide future.

Confermata la squadra alla guida dell’azienda.

Nascono 2 nuove direzioni: Business Innovation e Business Development.

Semplificata e razionalizzata la presenza sui territori.

Il tuo luxury transfer per Fidenza Village
Da sabato 26 Maggio raggiungi comodamente Fidenza Village a bordo dello Shuttle Bus di Arriva in partenza da Peschiera,Sirmione, Desenzano e Brescia.
Ti aspettano i migliori marchi della moda e dell’homewear, una selezione di ristoranti, caffè e specialità gastronomiche.
Fidenza Village è un “must” per coloro che cercano una shopping experience indimenticabile e una piacevole giornata fuori porta.
Prende il via il progetto OpenCity

Il progetto OpenCity, sviluppato in collaborazione tra Frigerio Viaggi e Arriva Italia, mette a disposizione dei turisti che vogliono visitare la città di Milano due strumenti: la OpenCity card, che consentirà accesso gratuito ai principali musei della città, oltre ai servizi di trasporto pubblico e il tour sul bus seightseeing OpenTour, e l’innovativa OpenCity App.

I walking tour della app contengono contenuti di altissimo livello prodotti da esperti di assoluto rilievo del settore della fotografia, come Fulvio Bugani, della cucina, come lo chef Enrico Derflingher e dell’arte, come Vittorio Sgarbi.

Scopri di più su OpenCity card e OpenCity app cliccando sul pulsante verde! 

Risultati 2017: Arriva continua la sua crescita nel segno dell'innovazione
Arriva continua la sua crescita, nel segno dell'innovazione. Il 2017 è stato un altro anno di grande successo: fatturato stabile a 5,3 miliardi di euro, EBITDA a 569 milioni. Arriva ha consolidato la sua presenza in Olanda e Svezia, con contratti rispettivamente del valore di 1.6 miliardi e 800 milioni. Inoltre, Arriva è diventato il principale operatore di trasporto passeggeri in Croazia, grazie all'acquisizione della maggioranza dell'operatore AutoTrans. Il CEO Manfred Rudhart ha dichiarato: "Il 2017 è stato un anno importante per Arriva, stiamo continuando a crescere, innovare e creare valore per i nostri utenti"
Le Aziende del Gruppo

Arriva Italia oggi è tra i primi operatori nel settore del trasporto pubblico locale, con 100 milioni di km di percorrenza annua, 360 milioni di euro di ricavi gestiti, 3500 dipendenti e 2400 autobus. Arriva Italia opera con società controllate in Lombardia, Piemonte, Valle d'Aosta, Friuli Venezia Giulia, Veneto e in joint venture con partner locali a Trieste e Como.

Per scoprire di più sulle aziende del Gruppo seleziona la città di tuo interesse

Trieste Trasporti - di nuovo operativo il collegamento marittimo Trieste-Sistiana
04 giu 2018

Torna da venerdì 1 giugno il collegamento marittimo stagionale del Delfino Verde fra Trieste e Sistiana. Il servizio, che sarà operativo fino al 7 settembre, farà tappa come di consueto a Barcola e Grignano. Sono previste 4 partenze giornaliere da Trieste (8:00, 11:00, 14:30 e 17:30) e altrettante da Sistiana (9:25, 12:25, 15:55 e 18:55), sia nei giorni feriali e sia nei giorni festivi. A Trieste l’imbarcazione attracca al molo Bersaglieri; a Barcola sul lato interno della diga foranea, mentre a Grignano e Sistiana in corrispondenza dei moli centrali.

Il costo del biglietto varia da un minimo di 1,7 euro per il tratto Barcola-Grignano a un massimo di 6,8 euro per il percorso completo. Sono disponibili anche abbonamenti nominativi da 10 e 50 corse, che consentono un significativo risparmio (10 corse per Sistiana costano 29,65 euro, 50 corse costano 46,55 euro). Maggiori dettagli sulle tariffe e sugli orari sono disponibili qui. Biglietti e abbonamenti si possono acquistare esclusivamente a bordo. È consentito il trasporto di biciclette fino a esaurimento degli stalli disponibili. La tariffa per il trasporto di bicilette è di 85 centesimi.

Il servizio ha raccolto negli ultimi anni un crescente apprezzamento, soprattutto fra i turisti: nel 2017 i passeggeri sono stati 24.724, contro i 19.755 dell’anno precedente, con una crescita superiore al 25 per cento. La linea stagionale Trieste-Sistiana va affiancarsi a quella annuale Trieste-Muggia.

Trieste Trasporti - abbonamernti agevolati, dal 4 giugno richieste alla biglietteria aziendale
04 giu 2018

Da lunedì 4 giugno gli utenti che appartengono alle categorie protette o benemerite di cui all’articolo 34 delle legge regionale 20 agosto 2007, n. 23 possono rivolgersi direttamente alla biglietteria aziendale di Trieste Trasporti, in via dei Lavoratori 2, per il rilascio dell’abbonamento agevolato al servizio di trasporto pubblico urbano previsto dalla normativa.

La Regione Friuli Venezia Giulia dà attuazione in questo modo all’articolo 14 della LR 21 luglio 2017, n. 29, che consente all’amministrazione regionale – al fine di semplificare le procedure – di avvalersi dei gestori dei servizi di trasporto pubblico locale per l’emissione di titoli di viaggio agevolati.

A renderlo noto è l’assessore regionale alle Infrastrutture Graziano Pizzimenti, con una nota pubblicata venerdì 1 giugno sul sito della Regione. In questa prima fase, precisa Pizzimenti, la procedura facilitata riguarda esclusivamente gli utenti che sono già registrati nelle banche dati regionali, coloro cioè che hanno già potuto beneficiare in passato di un abbonamento agevolato.

Successivamente, la nuova procedura sarà estesa anche agli utenti che per la prima volta accedono alla misura.

Le categorie di utenti che possono beneficiare dell’agevolazione vengono annualmente individuate dalla Giunta regionale sulla base di quanto stabilito dalla LR 23/2007 (che fissa tra l’altro, quale requisito, un imponibile lordo ai fini IRPEF non superiore ai 30.000 euro). L’agevolazione consiste nel rilascio di un abbonamento annuale al servizio di trasporto pubblico urbano a un prezzo pari all’1,5% del costo ordinario.

I titoli di viaggio agevolati vengono rilasciati, alle medesime condizioni, anche agli accompagnatori degli aventi diritto indipendentemente dal reddito.

filter_cfg