1 gennaio 2021: l’inizio di una nuova era

Nasce una nuova Società leader nel trasporto pubblico locale

Arriva Italia ha concluso un processo di fusione per incorporazione delle aziende italiane a oggi completamente controllate: SAVDA (Val d’Aosta) SADEM (Torino), SAB (Bergamo), SIA (Brescia) e KM (Cremona). La fusione per incorporazione avrà decorrenza a partire dal 31 dicembre 2020; non rientrano invece nella fusione le società partecipate (Arriva Veneto, Arriva Udine, ASF Como e Trieste Trasporti).

Tutti i servizi svolti dalle controllate proseguiranno senza alcuna interruzione. Verrà mantenuto inoltre lo stesso organico lavorativo e verranno garantiti gli stessi servizi sul territorio, senza che la fusione comporti quindi conseguenze su quello che è il normale svolgimento del servizio di TPL in ogni territorio in cui Arriva Italia opera.

Leggi il comunicato stampa per tutte le informazioni!

Informazioni e documenti

Arriva Italia, dall’1 gennaio 2021, sostituisce le aziende locali controllate, fuse per incorporazione, come operatore del trasporto pubblico locale nelle province di Aosta, Torino, Bergamo, Brescia, Lecco e Cremona.

In questa pagina troverai, nelle prossime settimane, tutte le informazioni di tuo interesse relative a contatti, titoli di viaggio, sedi locali e molto altro ancora.

Un’unica identità per un unico operatore, ovunque operiamo

Esperienza paneuropea nel settore, presenti in Italia dal 2002

Futuro all’insegna della crescita e dell’innovazione, servizi sempre più integrati

Investimenti per l’ecologia e l’efficienza, con focus sulla sostenibilità ambientale

Le parole di Angelo Costa, Amministratore Delegato

Guarda il video per tutte le info

“Questa decisione è un passo fondamentale per Arriva Italia, la scelta di creare una One Company nasce dalla volontà di fornire risposte adeguate ad una serie di trasformazioni in atto sul mercato del trasporto pubblico, dalla transizione energetica alla crescente digitalizzazione dei processi”

Angelo Costa, amministratore delegato

1300 autobus

Una flotta moderna ed ecologica, principalmente composta da veicoli euro 6.

1540 dipendenti

Nella classifica dei top employer 2020 del Corriere della Sera.

50 milioni

di bus/km percorsi ogni anno nelle località in cui operiamo.